VIGNETO

Sono le varietà autoctone e la secolare tenacia dei viticoltori etnei gli ingredienti dei vini Tenuta Monte Ilice, nati in una zona tra le più impervie e ricche di fascino dell'Etna.

Il vigneto, quattro ettari totalmente abbandonati da anni, è stato recuperato salvando molte delle viti originarie e reimpiantando vitigni autoctoni quali il Carricante, il Catarratto e il Nerello Mascalese, fondamentali per la produzione dei pregiati Etna Bianco ed Etna Rosso DOC.